Logo WGR8 720px trasp 2

 

POWER-B

LE TUE APPLICAZIONI MULTIPIATTAFORMA E MULTIFORMATO IN OGNI LUOGO, PER OGNI USO.

Con Power-B di Webgate400 le tue applicazioni RPG non hanno più confini: da oggi puoi accedervi via web attraverso qualsiasi browser che supporti l’HTML5. Potrai quindi utilizzarli sempre e ovunque ti trovi tramite qualsiasi device (tablet, smartphone, notebook o desktop, siano essi Windows, Apple, Android, Linux, etc), sfruttandone tutte le potenzialità e peculiarità quali geolocalizzazione, telefonate, invio email e SMS. Il tutto a partire dai tuoi programmi RPG!
Ogni utente ha esigenze diverse: chi deve accedere alle applicazioni in ufficio, chi dal magazzino o dalla fabbrica, chi in mobilità. Migliorare le loro attività quotidiane garantendo a ciascuno l’accesso ideale per il proprio ruolo è più semplice di quanto tu possa pensare: in pochi minuti, infatti, le applicazioni compilate con Webgate400 possono essere adattate a molteplici formati con accuratezza. Il tutto senza dover modificare i sorgenti, con dati in tempo reale e senza infrastrutture aggiuntive.
Power-B apre inoltre una serie illimitata di opportunità di sviluppo in settori applicativi ed in situazioni operative che fino ad ora erano riservate ai soli linguaggi di ultima generazione.

Oltre alle più comuni e tradizionali applicazioni, si possono fruire via browser (e quindi anche su smartphone e tablet in mobilità) una serie di programmi sviluppati in RPG quali rubriche con integrazioni gestionali, gestione documentale, CRM, gestione commerciale, business intelligence, controllo di cantiere e commessa / magazzino / stabilimento, tracking per i trasporti, client di posta e molto altro.

Bussola, giroscopio, accelerometro, fotocamera, microfono, lettore di impronte digitali e quant’altro disponibile sul dispositivo, è utilizzabile dallo sviluppatore RPG per creare applicazioni veramente “SMART”, che uniscono la completezza applicativa con la facilità di utilizzo.


Scopri di più su Power-b: scarica la brochure del prodotto.

 

Logo WGR8 720px trasp 2

 

CopertinaWG TraspIL VOSTRO GESTIONALE IN TUTTE LE LINGUE DEL MONDO!

  • Vi piacerebbe tradurre la vostra applicazione software modernizzata con Webgate400 in qualsiasi lingua in modo semplice e organizzato, rendendola così multilingua al 100%?
  • Avete filiali/uffici/clienti all’estero e vorreste che gli utenti potessero utilizzare i vostri programmi nella loro lingua nativa?

In un mercato sempre più globalizzato sono frequenti realtà facenti parte di multinazionali, o con reparti produttivi dislocati in altri Paesi. Una soluzione gestionale che può essere tradotta in più lingue, quindi, diventa sempre più unica e funzionale, oltre ad offrire alle software house l’opportunità di estendere il proprio business a nuove realtà e a nuove fette di mercato.

Da oggi è possibile! Grazie al modulo aggiuntivo Translate, infatti, potrete tradurre in qualsiasi lingua la totalità o singoli display file del vostro gestionale precedentemente modernizzato con Webgate400. Ma non solo! Translate consente inoltre di tradurre i campi descrittivi (decodifi ca dei campi) che si trovano all’interno del database, e di associarli alle diciture standard; ad esempio, si possono codifi care in diverse lingue le descrizioni delle tabelle (ad esempio i codici di pagamento) o la descrizione dell’articolo.


Scopri di più su Translate scaricando la brochure del prodotto:

Logo WGR8 720px trasp 2

CopertinaWG TraspQuali sono i principali benefici della soluzione

I dati aziendali sono un bene vitale ma fragile per una qualsiasi organizzazione, e il rischio di perdere un patrimonio così importante non può essere sottovalutato; un malfunzionamento, un virus, un incidente, una calamità o un errore umano possono causare, in un istante, danni irreparabili e gravi perdite economiche, e nella maggior parte dei casi la pratica di creare backup periodici non è sufficiente a scongiurare tali rischi.

 

I dati aziendali: un patrimonio vitale da preservare

Coniugare semplicità, versatilità e affidabilità in un’unica soluzione: questo l’obiettivo a cui si ispira Web Clustering, la risposta ideale alle esigenze di affidabilità dei sistemi informativi di tutte quelle aziende che vogliono garantire continuità alla fruibilità dei dati, investendo in una soluzione che affianchi semplicità d’uso ad efficacia e sicurezza. Web Clustering è stato ideato per replicare database, oggetti IFS (integrated file system) su sistemi IBM Power i, consentendo di ottenere una copia sempre aggiornata della macchina principale, da attivare in brevissimo tempo in caso di guasto.

 

Continuità di servizio 24 ore su 24

In un contesto di internazionalizzazione in cui la catena distributiva non è più circoscritta al solo territorio nazionale, è indispensabile che le imprese garantiscano una continuità di servizio 24 ore su 24, senza che l’accesso ai dati venga interrotto per svolgere operazioni di backup.

 

Esternalizzazione

Un secondo scenario in cui Web Clustering si rivela fondamentale è quello in cui, a causa di calamità o eventi accidentali, si rischia di perdere contemporaneamente le macchine contenenti i dati e la loro copia. Per scongiurare tale eventualità, è necessario trasmettere i dati via web e conservarne una copia in una location diversa, esternalizzando così il processo di backup.

 

Riutilizzo hardware aziendale

E’ inoltre diffusa l’esigenza di riutilizzare il vecchio hardware aziendale, trasmettendo i dati da una macchina all’altra, e viceversa, garantendo così di associare l’attività di backup ai concetti di risparmio ed economicità. Web Clustering, garantendo una copia dei dati continuativa, esternalizzata e che permette di riutilizzare le vecchie macchine presenti in azienda, è la soluzione ideale per ciascuno degli scenari illustrati, che rispecchiano esigenze ormai intrinseche nel contesto aziendale moderno.

 

Semplicità…

Che la semplicità di utilizzo sia una delle caratteristiche principali di questa soluzione è evidente sin dalle fasi di configurazione iniziale, per poi essere confermata durante le fasi di attivazione e di monitoraggio dell’integrità del servizio. Tutte queste fasi, salvo la definizione dei settaggi che riguardano la riservatezza, sono gestibili da un solo sistema (il sistema principale, detto SOURCE), mentre il sistema TARGET è completamente pilotato dal primo. Il ciclo di riavvio e ripristino dell’integrità dei dati, che per un’azienda di medie dimensioni richiede non più di quarantacinque minuti, è gestibile con una sequenza di quattro funzioni, accessibili da un unico monitor di controllo valido per entrambi i sistemi (eseguibili anche via batch).

 

…e versatilità

A seconda delle condizioni di funzionamento e delle diverse esigenze, possono venire adottate differenti strategie di replica, consentendo di impegnare in maniera più o meno intensa il sistema source o il sistema target e i dispositivi di comunicazione. E’ così possibile gestire in maniera efficiente anche i sistemi particolarmente carichi di attività, oppure repliche incrociate tra sistemi multiruolo.

 

Controllo dei livelli di traffico generato

Al fine di ottimizzare le prestazioni del processo, Web Clustering rende possibile, tramite un monitor di facile accesso, individuare ed eventualmente correggere gli eccessi di traffico generato.

 

Logo WGR8 720px trasp 2

 CopertinaWG Trasp

FastQuery è il modulo aggiuntivo della suite Webgate400 che rivoluziona l’utilizzo e la fruibilità delle informazioni archiviate nei database del tuo gestionale, permettendo di ottenere analisi dinamiche fruibili direttamente nell’applicativo modernizzato. I prospetti acquisiscono automaticamente le impostazioni di Webgate400 relativamente alle funzionalità innovative quali i Command Service per la navigabilità della soluzione e, in presenza del modulo aggiuntivo Database Link, la generazione e archiviazione dei documenti da allegare alle informazioni gestionali.
PROSPETTI DINAMICI
FastQuery, grazie al suo wizard intuitivo, permette di creare prospetti dinamici rendendoli così disponibili agli utenti, secondo le regole di autorizzazione definite. Il codice generato (istruzioni SQL) può essere modificato manualmente e memorizzato per essere utilizzato in esecuzioni successive.
FastQuery consente di creare file riepilogati, sui quali si possono generare fino a 100 ulteriori query a cascata, con la possibilità di rieseguire o meno le precedenti, in modo da riaggiornare i dati calcolati in precedenza.
I prospetti dinamici possono inoltre essere richiamati all’interno delle tabs configurate nell’ambiente Webgate400, oppure eseguire appositi programmi successivamente alla creazione di un file generato da FastQuery. E’ inoltre possibile modificare un dato presente nel database a partire dalle query create, laddove la tipologia di query lo consenta e l’utente sia autorizzato.
Nella definizione dei prospetti dinamici, semplicemente identificando gli assi cartesiani e la serie, vengono generati automaticamente utilissimi GRAFICI AUTOMATICI. FastQuery produce inoltre prospetti dinamici con funzioni di gerarchizzazione e totalizzazione o con funzioni di calcolo quali conta, media, etc.


Scopri di più su FastQuery scaricando la brochure del prodotto:

Sottocategorie

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per sapere cosa sono i cookie, vedere quali utilizziamo e quali sono di terze parti e come disattivarli clicca sul link informativa.
Se clicchi il tasto Accetto o se accedi a un qualunque altro elemento di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.